CHIAMA Monsummano (PT) E-MAIL

La Toscana e il fotovoltaico: SmartFlower

//La Toscana e il fotovoltaico: SmartFlower
  • Smartflower

Per pubblicizzare la Toscana spesso si usa il romanticismo delle sue colline, la poesia del suo paesaggio, l’anima verde di questo triangolo d’Italia, la genuinità dei sui raccolti, la scorza dura e sarcastica all’eccesso dei suoi nativi, di cui ne faccio orgogliosamente parte.

Oggi noi siamo entusiasti e orgogliosi di poter esaltare l’integrazione tra la natura toscana e la tecnologia green, un connubio perfetto, un matrimonio che speriamo sempre più spesso possa essere celebrato. Siamo abituati al bello, questa terra è stata la culla dell’arte e della tecnologia non solo nel rinascimento, e proprio da qui che noi vogliamo partire per cambiare la mentalità degli Italiani, in fatto di energia, esaltando l’energia rinnovabile, inesauribile prodotta a km 0.

Per questo la cura dei dettagli, invece di una piattaforma in cemento, 4 viti che realizzano un podio dove far risiedere il fiore fotovoltaico e vi garantisco che qualsiasi foto non riesce a reggere il confronto della vista sul posto. Quando si riesce ad ottenere questo binomio natura ed energia green il risultato è sotto gli occhi di tutti, un’integrazione armoniosa, poetica, una esaltazione della filosofia green.

Oggi, tutti in Greenel e in Greenel Impianti, aziende impegnate nel settore del fotovoltaico e delle energie rinnovabili, ci sentiamo molto fortunati a lavorare in questo settore proprio qui in Toscana, su questa opera d’arte, che abbiamo l’obbligo morale di mantenere tale, per tramandarla pura e meravigliosa come è nata.

Daniele Ielli

By |2016-11-22T18:11:15+00:00novembre 22nd, 2016|Il Blog di Greenel|0 Comments

Lascia un commento