CHIAMA Monsummano (PT) E-MAIL
Caldaie a condensazione 2016-10-19T15:41:29+00:00

Caldaie a Condensazione

Maggiore efficienza termica e maggiore risparmio col recupero del calore disperso coi fumi di scarico

Perché scegliere una Caldaia a Condensazione?

  • Maggiore efficienza energetica
  • Minore temperatura dell’acqua nell’impianto
  • Minore uso di combustibile
  • Risparmio in bolletta fino al 20%
  • Detraibilità fiscale del 65%

Risparmio fino al 20% rispetto alle caldaie tradizionali

Caldaie a condensazioneCon la caldaia a condensazione incontriamo il più alto livello tecnologico nell’ambito del riscaldamento domestico. Con una caldaia a condensazione riduci le spese di riscaldamento fino al 20% rispetto a una caldaia di tipo tradizionale.

Cosa permette questo risparmio?

Le caldaie a condensazione recuperano il calore nel vapore dei fumi di scarico, che viene impiegato per produrre energia termica invece di essere disperso nell’Ambiente attraverso il camino. Tale calore viene convogliato nel flusso di acqua da riscaldamento, aumentando l’efficienza energetica dell’impianto e permettendo un minor consumo di combustibile per alimentare la caldaia. Dunque, con la stessa quantità di combustibile (gas o altro) si ottiene maggiore calore, o viceversa per ottenere lo stesso calore si utilizza meno combustibile.

Riduzione delle emissioni inquinanti in atmosfera

Grazie al recupero del calore latente di condensazione nel vapore acqueo nei fumi, le caldaie a condensazione permettono di ridurre il riversamento in atmosfera di anidride carbonica e ossidi di azoto.

Uso sia con i termosifoni classici che con il riscaldamento a pavimento

Le caldaie a condensazione possono essere usate senza problemi in presenza di impianti di riscaldamento a termosifoni tradizionali, anche se offrono le migliori prestazioni quando vengono collegate ai pannelli radianti (integrati nel pavimento). Infatti, l’ampia superficie di diffusione del calore permette di usare acqua calda a temperatura molto più bassa rispetto agli impianti a termosifone: circa 35 gradi contro 70/80 gradi. Questo permette un risparmio importante di combustibile.

In ogni caso l’uso di una caldaia a condensazione non è da escludere nelle abitazioni dotate di vecchi radiatori. Anzi, dobbiamo considerare che soprattutto in tempi passati i radiatori domestici erano spesso sovradimensionati (in quanto a numero di elementi) per le stanze dove erano installati, e questo è un vantaggio per le caldaie a condensazione, che come abbiamo detto offrono un maggiore rendimento energetico laddove la superficie del termosifone o dell’unità radiante è abbondante.

Risparmio fiscale del 65%

Viene concesso un abbattimento fiscale del 65% sulle spese sostenute per la sostituzione di una vecchia caldaia di tipo tradizionale con una nuova caldaia a condensazione, fino al 31 dicembre 2016. Tale detrazione si applicherà su interventi di miglioramento delle prestazioni energetiche di singole unità immobiliari, parti in comune dei condomini o che riguardano tutte le unità immobiliari del condominio.

Contattaci

Accetto i termini sulla Privacy

 

 



Dicono di noi


Perché sceglierci


Casi studio