CHIAMA Monsummano (PT) E-MAIL
Caldaie ibride 2016-10-19T15:41:31+00:00

Caldaie Ibride

Maggiore efficienza energetica e minori consumi grazie all’impiego congiunto di caldaia a condensazione e pompa di calore

Quali sono i vantaggi di una Caldaia Ibrida?

  • Maggiore efficienza energetica
  • Risparmio sui consumi fino al 50%
  • Abbinabile senza problemi a impianto di riscaldamento esistente
  • Collegabile a impianto fotovoltaico
  • Acqua calda immediata
  • Detraibilità fiscale del 65%

Caldaie ibrideCosa sono le caldaie ibride?

Una caldaia ibrida è un impianto di riscaldamento e raffreddamento composto da una caldaia a condensazione (all’interno dell’edificio) e una pompa di calore (all’esterno). La loro unione genera un sistema ad alta efficienza energetica che permette di risparmiare sui consumi di combustibile.

Quali funzioni svolge la caldaia ibrida?

Si occupa di generare calore in inverno, fresco in estate e riscaldare l’acqua dei sanitari. Quest’ultima funzione può essere ulteriormente migliorata se collegata a collettori solari per la produzione di acqua calda. Basandosi sui principi di funzionamento della caldaia a condensazione, il sistema ibrido recupera il calore del vapore che normalmente si disperderebbe nell’atmosfera attraverso i fumi di scarico.

Gestione elettronica smart

Attraverso un evoluto sistema di controllo, l’impianto è in grado di funzionare in tre diverse modalità: solo l’unità interna (caldaia a condensazione), solo l’unità esterna (pompa di calore) o entrambe le unità in contemporanea. In quest’ultimo caso si ha il funzionamento ibrido vero e proprio, mirato all’ottimizzazione dei consumi sulla base della temperatura interna richiesta e di quella esterna.

Produzione acqua calda immediata

Oltre a far scorrere nei tubi l’acqua subito calda, il sistema ibrido fa valere la sua migliore efficienza energetica anche in questo caso, offrendo prestazioni superiori del 15% – 25% rispetto a un impianto di tipo tradizionale.

Come viene alimentata?

Il combustibile per alimentare la caldaia ibrida può essere sia il metano che il GPL.

Facile installazione

Non occorrono particolari opere di muratura per l’installazione di una caldaia ibrida, che si integra perfettamente all’impianto di riscaldamento preesistente.

Risparmio fino al 50%

Grazie alla loro alta resa energetica, i consumi di una caldaia ibrida sono inferiori fino al 50% rispetto a una caldaia di tipo tradizionale alimentata a gas o a gasolio. Ciò ne fa un elemento che aggiunge indubbio valore all’edificio (abitazione o ambiente di lavoro) dove la caldaia ibrida viene installata.

Pienamente compatibile con gli impianti di riscaldamento tradizionali

Se decidi di installare una caldaia ibrida non dovrai preoccuparti per il suo collegamento all’impianto esistente, dato che vi si integra perfettamente senza necessità di particolari modifiche o adattamenti.

Integrabile con l’impianto fotovoltaico

Se disponi già di un impianto fotovoltaico, la tua nuova caldaia ibrida vi si potrà allacciare senza problemi, contribuendo a ridurre ulteriormente il consumo – e di conseguenza la spesa – per il riscaldamento.

Riduzione delle sostanze inquinanti

Il ridotto consumo di combustibile ottenuto grazie al miglior rendimento energetico delle caldaie ibride si traduce in una minore produzione di sostanze inquinanti disperse nell’Ambiente attraverso il fumo di scarico.

Controllo automatico del consumo di energia

Tramite opportune regolazioni che potrai fare da solo, ad esempio scegliendo la temperatura interna e permettendo all’impianto di valutarla con la temperatura interna ed esterna attuali, la caldaia opererà in modalità ideale per minimizzare i costi.

Detrazione fiscale del 65%

Le spese per l’acquisto di caldaie ibride possono essere detratte fiscalmente fino al 65% del valore. Validità: fino al 31-12-2016.

Contattaci

Accetto i termini sulla Privacy

 

 



Dicono di noi


Perché sceglierci


Casi studio