CHIAMA Monsummano (PT) E-MAIL

Installazione di inverter per compressore

//Installazione di inverter per compressore

Cliente: azienda nel settore agroalimentare
Località: Bientina (Pisa)

Costo energia: 0,269 €/kWh
Prezzo pagato SSP: 0,149 €/kWh
Vendita esubero: 0,098 €/kWh
Potenza impegnata: 200 kW / 15 kV
Potenza disponibile: 215 kW
Potenza massima prelevata: 234 kW
Consumo annuo: 14.000 kWh

Il cliente ha installato un compressore a vite  marca Shamal 37 kW con utilizzo di circa 14 h (foto in alto a sinistra).

Gli abbiamo proposto di installare un inverter marca Santerno Sinus Penta IP20 Mod. 0049 ad alte prestazioni e ad alto rendimento (foto in alto a destra).

Per tale proposta abbiamo proposto inoltre di installare un contatore di misura per gestire i consumi ante intervento e in modo da confrontarli successivamente dopo l’intervento di installazione.

Con l’installazione dell’inverter Sinus Penta i suoi consumi si ridurranno di circa il 20%.

Dai nostri calcoli i consumi attuali del compressore si aggirano intorno a 220.000 kWh anno. Pensiamo che dopo l’installazione i consumi caleranno a circa 175.000 kWh / anno con un risparmio annuo di circa 45.000 kWh anno e con un risparmio di 6.500 €/anno.

La ns. proposta prevede:

  • Fornitura in opera di n° 1 Sinus Penta 0049
  • Fornitura in opera di contatore trifase per la misura
  • Materiale elettrico per collegamento
  • Mano d’opera per installazione e collaudo
  • Certificazioni

L’intervento è costato 4.500 € e si è ripagato in 8 mesi circa.

By |2016-10-19T15:41:35+00:00giugno 1st, 2016|Casi studio|0 Comments

Lascia un commento